Inno alla vita

 
Questa vita che tutto avvolge,
piena di suono che vibra,
è ricca e mi sconvolge,
ma l’anima è felice se nell’aria si libra.
Sentire il suo pulsare,
allontana la sua morte,
si sente nell’immenso amare,
e stringe la mano all’iniqua sorte.
Intrisa di forti sapori
abbagli la via dell’incanto,
dei dolci verdi amori
in cui poco è cosi tanto.
Tutta racchiusa in un cuore,
incastonata nel mistero
mai muori nel vivo amore,
fedele compagna del sentimento vero.
Stanca nel cielo illumini le notti,
non una ma tante stelle adagiate lassù
partite da chissà quali aeroporti,
ma quanti ricordi avete ancora quaggiù.
Tenue alito che tutto prende,
regge le fila del bene e del male,
ma quando è tardi lei s’arrende,
e la morte la raccoglie e mai l’assale.
Perpetuo gioco infinito,
cosi facile perdersi nel suo labirinto,
semplice meraviglia che Dio ha scolpito,
suprema vincitrice dell’istinto.
Troppo da ricordare e troppo da cancellare,
nera lavagna coperta di bianco,
viverla e sognarla e mai finirvi di giocare,
e accanto a lei questo corpo non è mai stanco.

autore

Annunci

2 thoughts on “Inno alla vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...